No Comments

  1. Gi
    8 dicembre 2009 @ 10:56

    non ho mai assaggiato lo sfincione originale, per

    Reply

  2. iana
    8 dicembre 2009 @ 11:31

    Non conoscevo proprio questa tradizione… quante cose si imparano sui blog…

    Reply

  3. Alem
    9 dicembre 2009 @ 13:24

    io invece l'ho assaggiato, eccome!!
    ora prover

    Reply

  4. anna
    11 dicembre 2009 @ 16:11

    Un suggerimento, se aggiungete il cavolfiore,bollito e tritato finemente alla salsa,e fate cuocere,insieme,e continuare con la ricetta sopra,

    Reply

  5. Silvia
    11 dicembre 2009 @ 16:36

    Anna grazie! La tua versione con il cavolfiore mi sembra molto interessante la prover

    Reply

  6. Valentina
    14 dicembre 2009 @ 16:33

    Silvia, che ne pensi del caciocavallo a cubetti, anzicch

    Reply

  7. Silvia
    14 dicembre 2009 @ 23:05

    Dico che a volte tende a bruciarsi, ma se il caciocavallo e' quello buono i cubetti si sciolgono che e' una meraviglia. : )))

    Reply

  8. Patrizia Gigliotta
    9 gennaio 2010 @ 18:11

    buoooono! sai che

    Reply

  9. Anonymous
    16 febbraio 2010 @ 07:28

    buongiorno,sono filippo raccuglia ovvio palermitano.se pur emigrato da tanti anni nel lazio non ho perso perniente le tradizione della mia terra la sicilia che adoro.faccio cultura qua e la sulla cucina siciliana se pur ne conosco molte pietanze che quasi tutti i gioni ne preparo qualcuna.m'incuriosisce il fatto che mio padre buonanima mi ha insegna anche a fare lo sfinciono,essendo che noi lo facevamo alto appunto sfincione come lo mangiavo da ragazzino a palermo.perch

    Reply

  10. Silvia
    16 febbraio 2010 @ 08:24

    Ciao Filippo, bella domanda! Allora per me e credo per tutti i palermitani, lo sfincione

    Reply

  11. Anonymous
    15 marzo 2010 @ 22:11

    Scusate ma quale farina? io di solito uso la semola rimacinata di grano duro, va bene?

    Reply

  12. Silvia
    16 marzo 2010 @ 10:46

    va benissimo in effetti

    Reply

  13. Anonymous
    26 marzo 2010 @ 00:00

    Io non l'ho mai fatto pero' l'ho mangiato perche' lo faceva la mia nonna. Si devo dire che e' buono pero' e' un po' troppo salato e pesante da digerire,'

    Reply

  14. Silvia
    26 marzo 2010 @ 08:15

    @anonimo:
    Ha la fama di essere poco digeribile, e questo

    Reply

Leave a Reply