No Comments

  1. Federica
    12 aprile 2010 @ 08:32

    Come ti capisco!! Io adoro i ricci di mare, in ogni modo..non vedo l'ora di andare al mare per mangiarmene il pi

    Reply

  2. manuela e silvia
    12 aprile 2010 @ 08:38

    I ricci di mare invece qui da noi non sono poi tanto cumuni! certo..le tue linguine mettono una fame!!
    baci baci

    Reply

  3. lucia
    12 aprile 2010 @ 08:45

    Anche per me, che sono un piemontese-lombarda, spaghetti o linguine coi ricci di mare

    Reply

  4. Alem
    12 aprile 2010 @ 09:05

    Ecco.. il mio piatto preferito in assoluto. Riesco a sentirne il sapore e il profumo solo guardando la tua foto!!!
    Buonissima!!

    Reply

  5. Alice
    12 aprile 2010 @ 11:04

    caspiterina, ma sai che non li ho mai mangiati? devo rimediare per forza, me ne hanno sempre parlato benissimo, ma ora con questa foto…come si fa ad avere questa mancanza?! aiuto!

    Reply

  6. Ada
    12 aprile 2010 @ 11:46

    Ciao Silvia,
    come ti capisco…. anche io vado matta per le linguine ai ricci! (Provata la versione di Bye-bye blues con le fave? Niente male…)
    Ma quanto al secondo consiglio, dici quel carretto all'inizio di viale dell'Olimpo, di fronte all'edicola? Con quel suo misterioso castelletto di tende ed ombrelloni non aveva mai attirato la mia attenzione, ma se lo dici tu, ci vado di corsa (fra l'altro

    Reply

  7. Lu
    12 aprile 2010 @ 12:13

    Ma ricci freschi no? E' uno dei miei piatti preferiti!!!

    Reply

  8. Ely
    12 aprile 2010 @ 12:15

    sai che non li ho mai provati? sembra davvero gustosa la tua pasta!!!!!

    Reply

  9. Silvia
    12 aprile 2010 @ 12:21

    @Ada: Ciao cara, si io li compro l

    Reply

  10. unastanzatuttaperte
    12 aprile 2010 @ 13:26

    anche io adoro i ricci di mare…

    Reply

  11. Anonymous
    12 aprile 2010 @ 13:43

    Mammmmmmmaa mia che buona la pasta coi ricci. L'ho assaggiata per la prima volta a Messina da una cara amica :)

    Reply

  12. meringhe
    12 aprile 2010 @ 14:16

    Tutto questo

    Reply

  13. silvia
    12 aprile 2010 @ 16:50

    Li voglio, li voglio, li voglio! deve essere un piatto strepitoso! Ma dove li trovo i ricci a Milano? dici che al supermercato ho speranze? Li devo assaggiare assolutamente!!!
    Ciao

    Reply

  14. Silvia
    12 aprile 2010 @ 17:24

    @Silvia: guarda

    Reply

  15. Gaia
    12 aprile 2010 @ 22:16

    mai assaggiati… crudi, mi fanno un po' specie..
    ma nei vasetti sono cotti?

    Reply

  16. Silvia
    12 aprile 2010 @ 22:31

    Assolutamente Gaia, sono crudissimi e cos

    Reply

  17. Lu
    13 aprile 2010 @ 11:26

    Ciao Silvia, mi chiedevo… ma non

    Reply

  18. Silvia
    13 aprile 2010 @ 13:05

    Ciao Lu, non credo si possa effettuare un spedizione aerea ne tanto meno una commercializzazione, nel senso credo in commercio si trovano ma non sono sicura che siano uguali. La polpa di ricci va subito consumata, anche mezza giornata in frigo li consumerebbe, c'

    Reply

  19. Lu
    14 aprile 2010 @ 08:59

    Grazie mille! Troppo gentile!

    Reply

  20. Letizia
    15 aprile 2010 @ 15:10

    Anche io adoro i Ricci, e ogni volta che vengo a palermo, quando

    Reply

  21. gabry
    19 aprile 2010 @ 14:48

    io li adoro Silvietta, ma nella mia personale ricetta trito finemente aglio e cipolla per il soffritto e poi faccio gli spaghetti……………cmq grazie per l'ispirazione!peccato che nn li posso mangiare………….

    Reply

  22. Blueberry
    1 giugno 2010 @ 15:33

    Ecco, nonostante sia vegana per un piatto del genere farei sicuramente un'eccezione! Adoooro i ricci, mi ricordano la mia infanzia…

    Reply

  23. MICHELE
    17 aprile 2011 @ 00:42

    E UN PIATTO UNICO,DA UNA BONT

    Reply

  24. Forever Olliemag
    23 agosto 2011 @ 14:02

    I ricci di mare?? Sara’ che ho un brutto ricordo dei ricci di mare. Ero al mare in Sardegna avro’ avuto 9 anni ero tra degli scogli e mi si e’ infilato un riccio di mare paro paro sotto la pianta del piede…non ti dico che male!
    2 ore per togliere tutti gli aculei!
    Pero’ la tua ricetta sembra gustosa e poi forse potrebbe essere la mia rivincita:
    “Riccio tu m’hai provocato ed io me te magno!”
    Grande Albertone nazionale!

    Reply

  25. Silvia
    23 agosto 2011 @ 16:59

    Oddio che dolore! Anche i miei piedi sono stati tante volte in preda alle spine di riccio, ma nonostante il fastidioso dolore, non ho mai smesso di amarli e mangiarli ovviamente! Quindi fai assolutamente bene ad accettare la loro provocazione, sono sicura che sapranno farsi perdonare! Grazie ;)

    Reply

  26. orchidea javal
    6 ottobre 2011 @ 19:01

    che bont

    Reply

  27. Anna Lisa Bonusette
    20 ottobre 2011 @ 10:47

    Hai provato a prepararlo con peperoncino dolce? e’ squisito!

    Reply

  28. roberto
    21 maggio 2012 @ 12:02

    oddio, credevo di essere l’unico a credere che le linguine ai ricci di mare fossero la cosa pi

    Reply

    • Silvia
      21 maggio 2012 @ 12:36

      Roberto…assolutamente veri! Per la maggiore va il tizio che con il carrettino per strada te li apre e te li svuota davanti, cos

      Reply

Leave a Reply