14 Comments

  1. lucia
    17 dicembre 2010 @ 12:07

    Che meraviglia queste salse! Io lo uso tantissimo il minipimer, cordless sar

    Reply

  2. Cranberry
    17 dicembre 2010 @ 13:21

    Che bellezza e che bont

    Reply

  3. Ann
    17 dicembre 2010 @ 13:24

    Ottime queste salse, perfette per i menu natalizi ;)

    Reply

  4. Sandra
    17 dicembre 2010 @ 17:45

    Che bell'articolo!!! Ricco di colori. Complimenti per le fotografie. Prover

    Reply

  5. Rut
    17 dicembre 2010 @ 19:40

    Le salse sono sempre ideali per una elegante cena.Complimenti!Rutglutenfree

    Reply

  6. ricetteleggere
    17 dicembre 2010 @ 20:05

    La notte di capodanno cucino sempre per due. E mi piace tantissimo ideare nuove salsine per i crostini. Grazie, mi hai dato una bellissima idea!!

    Reply

  7. Gio
    17 dicembre 2010 @ 20:34

    mi sa che devo fare due chiacchiere con babbo natale… :D

    Reply

  8. Rossella
    17 dicembre 2010 @ 22:02

    Ho fatto un rapido copia e incolla , grazie delle ricette, queste salse sono strepitose e vedr

    Reply

  9. Mamma in pentola
    18 dicembre 2010 @ 16:28

    Che dire…senza parole per l'esplosione di colori e di bont

    Reply

  10. Anonymous
    19 dicembre 2010 @ 11:39

    che tentazione!come resistere a non provarne almeno una! ma dove posso trovare le bacche di ginepro oppure il maizena a Palermo ??
    Massimo

    Reply

  11. Silvia
    19 dicembre 2010 @ 15:53

    Ciao Massimo, allora per la maizena non dovresti avere problemi, la trovi al supermercato solitamente accanto alle farine, invece le bacche di ginepro le trovi in una ben fornita erboristeria. Ciao a presto!

    Reply

  12. Un tocco di zenzero :)
    20 dicembre 2010 @ 20:12

    che meraviglia Silvia!
    Ho anche io ricevuto la visita di Babbo Braun e in settimana la ricetta sar

    Reply

  13. Paolo Cavacece
    23 dicembre 2010 @ 18:22

    Complimenti, sei brava a 360

    Reply

  14. Cristina
    21 dicembre 2011 @ 13:16

    Visto che adori il panettone ti consiglio di provare quello della pasticceria LE CUSPIDI di Raffadali…una spanna sopra il fiasconaro, che

    Reply

Leave a Reply