16 Comments

  1. Sandra Lombardo
    30 marzo 2011 @ 13:18

    Speriamo che con la tua ricetta sia la volta buona che le meringhe mi riescano…non mi sono mai venute gonfie, sempre delle tristi “schiacciatine” croccanti :-)

    Reply

  2. max - la piccola casa
    30 marzo 2011 @ 15:53

    che belle queste meringhe e che fotografie stupende!!
    non ho mai provato a prepararle ma stavolta con la tua ricetta quasi quasi ci provo.
    ti aggiungo subito ai miei blog preferiti.

    Reply

  3. emanuela
    30 marzo 2011 @ 16:27

    Bellissimo il tuo nuovo indirizzo. Aggiorno subito !
    E viva le meringhe !!
    Emanuela

    Reply

  4. giusy
    30 marzo 2011 @ 21:07

    Sei stata Molto Brava!! Ti sono venute benissimo!! Buona serata!

    Reply

  5. Rossana
    30 marzo 2011 @ 23:03

    “Missione salviamo gli albumi” riuscita alla perfezione!
    Ti son venute da manuale!!! ;D

    Reply

  6. Elena
    31 marzo 2011 @ 12:47

    Cara Silvia, ogni tanto compro le meringhe, ma non ho mai provato a farle. Guardando le tue dolci dame di bianco vestite, leggere e delicate mi

    Reply

  7. Le Rocher
    1 aprile 2011 @ 22:02

    bravissima, il bianco

    Reply

  8. symposion
    2 aprile 2011 @ 12:48

    che buone le meringhe!
    potrei finirle in un sol giorno tutte :P

    Reply

  9. Silvia
    3 aprile 2011 @ 21:26

    @Rossana:…se lo dici tu! ;)
    @Elena: Elenuccia devi assolutamente provare!!! Non sono complicate e sono molto buone! :))) Adoro i quadernetti che abitano le mensole in cucina, fiera di stare dentro al tuo! ;))) Un bacione cara!!!
    @symposion: anch’io!!! ;)))
    @tutti: magari la prossima volta questa meringa la mettiamo su una bella crostata, intanto grazie a tutti di essere passati…alla prossima! ;)

    Reply

  10. Edda
    4 aprile 2011 @ 12:33

    Vero, eteree e fascinose…hai reso benissimo la sensazione che danno :-)

    Reply

  11. manuela laiacona
    30 aprile 2011 @ 11:08

    oh che legiadro candore….

    Reply

  12. Sara
    13 dicembre 2011 @ 13:51

    Ciao Silvia,

    Reply

  13. Silvia
    13 dicembre 2011 @ 19:13

    Ciao Sara, mi viene da pensare che hanno cotto troppo e si siano cristallizzate quindi dopo la cottura hanno formato delle crepe. Purtroppo la cottura in forno

    Reply

  14. Sara
    13 dicembre 2011 @ 22:34

    Ciao Silvia,

    grazie della risposta.
    Allora, sono stata molto attenta al colore e in nessun momento si sono “colorate”.
    Ho pensato anch’io che il tempo fosse troppo. Sui 90

    Reply

  15. Sara
    14 dicembre 2011 @ 10:18

    P.S.: mi sono accorta, che dev’essere successo qualcosa tecnologicamente parlando…
    Quindi, chiedevo: le faccio cuocere 2 ore e poi spengo e lascio raffreddare? Come dovrebbero essere, all’assaggio, dopo due ore? Dovrebbero gi

    Reply

  16. Silvia
    14 dicembre 2011 @ 11:03

    Sara cara…eccomi! Dunque se il cuore delle meringhe resta un po’ morbido, in teoria il risultato ottimale sarebbe leggermente colloso al centro, una volta che si raffreddano questa parte morbida tende ad asciugarsi. Io partirei dal tuo gusto…cio

    Reply

Leave a Reply