20 Comments

  1. manuela laiacona
    20 maggio 2011 @ 11:12

    ecco riassunto in pochi scatti il senso della vita!!!

    Reply

  2. Laetitia
    20 maggio 2011 @ 11:14

    hhhhhhhhh che meraviglia!
    sono rimasta col fiato sospeso.
    CLAP CLAP CLAP !!!!

    APPLAUSONI!!!!!!

    Letizia

    Reply

  3. Laetitia
    20 maggio 2011 @ 11:22

    Sembra di leggere Marcel Proust nel suo Alla ricerca del tempo perduto quando ci descrivi come ti

    Reply

  4. Juls @ Juls' Kitchen
    20 maggio 2011 @ 11:24

    visto che hanno le dimensioni di un muffin, potrei mangiarmi una Sacher intera senza gettare all’ortica la mia dieta! ;)
    Anche a me piace il binomio cioccolato – mirtillo: un’amica finlandese mi ha portato una tavoletta di cioccolato fondente ripiena di crema al latte e gelatina di mirtillo. Inutile dire quanto ci ho messo poco a finirla!

    Reply

  5. Silvia
    20 maggio 2011 @ 11:28

    @manu: Senso della vita…non ritardare pi

    Reply

  6. kristel
    20 maggio 2011 @ 11:30

    Che delizia! Mi ci butterei dentro. O potrei anche divorarla in un solo boccone. Stupendo il tuo blog!!! Buon week-end!!

    Reply

  7. Alice
    20 maggio 2011 @ 11:56

    oddio.
    oddio…

    Reply

  8. flo
    20 maggio 2011 @ 14:49

    Ke spettacolo!!! Me ne servirebbe proprio una in questo momento!

    Reply

  9. Daniela Gustorie
    20 maggio 2011 @ 14:55

    Bellissima l’idea della mini Sacher, cos

    Reply

  10. Rossana
    20 maggio 2011 @ 17:09

    Direi che la tua rivisitazione mi attira pi

    Reply

  11. Emanuela
    20 maggio 2011 @ 18:12

    Silvia la tentatrice … certe cose non si dovrebbero nemmeno postare …. Tu ti rendi conto degli effetti di una simile visione ?? Io mi sciolgo solo guardando la glassa … tralasciamo l’effetto di tutto il dolce !!! .. sto mangiando dei pomodorini “nature” … ora mi fanno una immensa tristezza … Manu

    Reply

  12. Sandra
    21 maggio 2011 @ 10:26

    :O

    a bocca apertaaaaaa : Silvia sei un genio!
    :*)

    Reply

  13. roberto
    21 maggio 2011 @ 16:05

    Ciao complimenti per il blog!! Ti scrivo per informarti che sto facendo un contest nel mio blog! se ti va di partecipare vieni a vedere di cosa si tratta!! Ciao e grazie!
    http://www.myart-robertomurgia.blogspot.com/2011/05/cook-with-my-art.html

    Reply

  14. symposion
    22 maggio 2011 @ 18:15

    ma che mini-sacher golosa!
    ne papperei una all’istante! hanno un aspetto magnifico :P

    Reply

  15. Strawberryblonde
    23 maggio 2011 @ 12:13

    questa ricetta e queste immagini mi regalano il sorriso!

    Reply

  16. Saro
    23 maggio 2011 @ 18:59

    Ciao Silvia, bellissimo blog. Solo una cosa: come mai fai un composto senza zucchero e la chiami glassa? Non ho letto l’incipit della ricetta, ma se la “glassa” siffatta

    Reply

  17. Silvia
    24 maggio 2011 @ 10:20

    Oddio Saro che ho scritto!!! :O
    Sapevo dell’esistenza di diverse tipologie di glassa, vedi quella della Sacher che tradizionalmente

    Reply

  18. Eurochocolate
    24 maggio 2011 @ 15:37

    Queste mini sacher lasciano a bocca aperta…deliziose!!!Vi piace il cioccolato? Allora unitevi alla nostra community di FACECIOK…troverete tante ricette, consigli, dolcissimi eventi e amici appassionati del cibo degli dei! Siamo quasi 16.000, vi aspettiamo http://www.facebook.com/faceciok

    Reply

  19. Twins
    27 maggio 2011 @ 15:59

    Mammamia!

    Reply

  20. MonicAudrey
    9 settembre 2011 @ 15:21

    Ah, la sacher!!! La adoro!!! La tua versione poi

    Reply

Leave a Reply