15 Comments

  1. Laetitia
    10 ottobre 2011 @ 13:22

    ….e confortiamoci va, visto che qui questa mattina c’erano solo 4 gradi!Questi ceci sono davvero invitanti, e il cucchhiaio cos

    Reply

  2. Rossana
    10 ottobre 2011 @ 15:44

    Sono felice che questi preziosi cecini mignon ti siano piaciuti!!!

    I legumi di Ustica hanno tutto il sapore dei terreni vulcanici e della brezza del mare…

    Io aggiungo anche le bietoline, quasi a fine cottura, prova!

    Un bacio ;D

    Reply

  3. Le Rocher
    10 ottobre 2011 @ 16:48

    Nulla di meglio per riscaldarsi durante queste prime fredde serate d’autunno

    Reply

  4. flo
    10 ottobre 2011 @ 19:31

    Che buona questa zuppa. Mi ci vorrebbe proprissimo stasera.

    Reply

  5. babs
    10 ottobre 2011 @ 20:09

    tesoro,

    Reply

  6. Silvia
    10 ottobre 2011 @ 22:36

    @Letizia: 4 gradi…di gi

    Reply

  7. Enrica
    11 ottobre 2011 @ 16:18

    mi piacerebbe tanto trovarli i ceci di ustica!!! l’altra sera ho preparato la minestra di ceci con dei ceci gi

    Reply

  8. giovanna burroealici
    11 ottobre 2011 @ 17:08

    che buona amo i ceci ma questi di ustica non li ho mai mangiati. Le zuppe in genere sono il mio comfort food per eccellenza! ;)

    Reply

  9. symposion
    11 ottobre 2011 @ 21:26

    amo questo comfot food nelle sere fredde ed i ceci sono i miei preferiti!
    non conoscevo quelli di ustica, qui si comprano i ceci piccoli e saporiti di cicerale :)

    Reply

  10. Roberta | Il senso gusto
    11 ottobre 2011 @ 21:44

    Ciao Silvia, qui a Milano non

    Reply

  11. Sabina
    11 ottobre 2011 @ 22:21

    Ciao, bellissimo blog, bellissime foto e buonissima zuppa. Un assaggio ed

    Reply

  12. Le Temps des Cerises
    11 ottobre 2011 @ 23:05

    Ecco perch

    Reply

  13. Mardou Fox
    12 ottobre 2011 @ 15:55

    Mi chiedo, ma esiste un comfort food estivo? Credo di no. Sono l’autunno e l’inverno che ci fanno avere voglia di coccole, di tepore e di cose buone. Prover

    Reply

  14. sabina
    3 gennaio 2012 @ 13:29

    tutti i legumi non vanno mai salatio durante la cottura…ma dopo..a cottura ultimata..e’ una regola ferrea della buona cucina…..

    Reply

  15. Silvia
    3 gennaio 2012 @ 14:02

    Sabina…intanto grazie per averci ricordato questa regola, che conosco, ma in pratica non la seguo mai, perch

    Reply

Leave a Reply